Trango Air Wall

separator
Chiusa la spedizione francese alla Nameless Tower

Il progetto era semplice ed ambizioso: salire in libera la Nameless Tower (6.239 m.) del gruppo di Trango, nel cuore del Karakorum, e gettarsi dalla cima col parapendio, in un BASE jump estremo. Per una serie di ragioni legate alla logistica e ad un ragionevole "controllo" dei rischi, il forte team, composto dai francesi Liv Sansoz. Manu Guy, Jerome Blanc-Gras e dall'inglese Tim Emmett, ha "ripiegato sulla Torre Grande di Trango, utilizzando questa salita come sopralluogo per una prossima spedizione all'Eternal Flame. Le ultime notizie riportanno il loro uccesso nella salita, ma pare non per il BASE jump, cui i climbers avrebbero rinunciato a causa delle avverse condizioni meteo. Aggiornamenti a presto in rete e su trangoairwall.wordpress.com. (Foto © trangoairwall.wordpress.com)